News

ECOBONUS & SISMABONUS CASA, ECCO I LAVORI A COSTO ZERO: LA NOSTRA GUIDA

UNA GHIOTTA OCCASIONE PER RISTRUTTURARE CASA E PER RENDERLA PIU’ EFFICIENTE DAL PUNTO DI VISTA DEL RISPARMIO ENERGETICO

📅 Il Decreto Maggio, sempre se verrà confermato, potrebbe contenere misure importanti anche per l’edilizia. Con tali misure si cerca di dare slancio ad uno dei settori che ha subito, oltre la crisi decennale che abbiamo appena lasciato dietro l’angolo, anche forti rallentamenti a causa del covid-19.
Ecco alcune domande a cui si è cercato di rispondere interpretando le anticipazioni del decreto:
👉 QUALI INTERVENTI SARANNO COMPRESI❓
ℹ️ Tra i lavori che rientrano nell’ecobonus e nel sismabonus figurano: interventi di isolamento termico delle superfici, impianti di riscaldamento, accorgimenti antisismici. Nei primi due casi, è possibile allargare la detrazione del 110% anche agli infissi.
👉 SI POTRA’ ESTENDERE ALLE FACCIATE❓
ℹ️ Se, nell’ambito dei lavori di ristrutturazione, si vuole restaurare la facciata esterna della propria casa o installare pannelli fotovoltaici, lo sconto viene esteso: tutte le opere riceveranno una detrazione pari al 110%.
👉 DA QUANDO SARA’ VALIDO LO SCONTO❓
ℹ️ Se si vuole usufruire del bonus, c’è un lasso di tempo ben preciso entro il quale devono essere effettuati i lavori di ristrutturazione. Si comincia il primo luglio 2020, e si arriva fino al 31 dicembre 2021, in pratica c’è un anno e mezzo di tempo.
👉 POTRO’ DETRARRE PIU’ DI QUANTO HO SPESO❓
ℹ️ La detrazione per i lavori legati a sismabonus ed ecobonus, che erano al 65% e al 50%, salgono al 110%. Il che significa che chi fa dei lavori, si vedrà scontato dalle tasse in 5 anni più soldi di quelli spesi.
👉 E SE INVECE DECIDO DI NON PAGARE UN EURO❓
ℹ️ Il cittadino che fa i lavori ha anche un’altra strada: a fronte della cessione della detrazione fiscale, riceverà uno sconto del 100% del costo dei lavori da parte dell’impresa che li ha effettuati. Non spenderà nulla, “vendendo” la maxi-detrazione all’azienda edile.
👉 COME FARANNO LE IMPRESE AD OTTENERE LIQUIDITA’❓
ℹ️ Anche le imprese, una volta effettuato il lavoro, avranno due strade: utilizzare in 5 anni il credito d’imposta ottenuto, oppure “cederlo” a loro volta a soggetti terzi, come gli istituti bancari.
👉 E NEL CASO DI NECESSITA’ LEGATE ALL’EMERGENZA COVID… ❓
ℹ️ In questo caso la detrazione potrebbe arrivare addirittura al 110% (qualcuno ipotizza anche il 120%) se i lavori sono funzionali a rendere locali di imprese idonei alle necessità architettoniche imposte dall’emergenza Covid-19 (distanziamento postazioni etc).
👉 QUAL E’ L’OBIETTIVO DI QUESTA NORMA❓
ℹ️ L’obiettivo della “proposta shock” del governo è rilanciare gli investimenti privati con un occhio al settore green. La norma, fortemente voluta dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro, verrebbe inserita nel Decreto Maggio.




News immobiliari

ECOBONUS & SISMABONUS CASA, ECCO I LAVORI A COSTO ZERO: LA NOSTRA GUIDA

UNA GHIOTTA OCCASIONE PER RISTRUTTURARE CASA E PER RENDERLA PIU’ EFFICIENTE DAL PUNTO DI VISTA DEL RISPARMIO ENERGETICO

📅 Il Decreto Maggio, sempre se verrà confermato, potrebbe contenere misure importanti anche per l’edilizia. Con tali misure si cerca di dare slancio ad uno dei settori...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO